Lorenzo Bertani si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università di Pisa con 110 e Lode, stessa votazione ottenuta dopo 5 anni di specializzazione in Gastroenterologia ed Epatologia.

Ha inoltre conseguito un Master in Tecniche avanzate di ecografia addominale presso l’Università di Milano nel 2017, oltre ad aver sostenuto numerosi corsi di ecografia addominale in Italia e all’estero, con particolare attenzione verso l’ecografia delle anse intestinali, utile per distinguere se dei sintomi aspecifici come ad esempio la diarrea o il gonfiore addominale hanno o meno una base infiammatoria, evitando così in molti casi il ricorso alla colonscopia.

La sua principale area di ricerca è la diagnosi ed il trattamento delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino, e attualmente è assegnista di ricerca presso l’Ospedale Universitario di Pisa con un progetto sui percorsi diagnostico-terapeutico assistenziali nei pazienti affetti da queste patologie. Sta inoltre conseguendo il dottorato di ricerca (PhD) in Scienze Cliniche e Traslazionali, con un progetto di ricerca sull’impatto della composizione corporea in termine di acqua libera, massa magra e massa grassa in pazienti con malattie infiammatorie croniche dell’intestino.

Ha dedicato molti anni allo studio ed alla ricerca delle patologie esofagee (Reflusso Gastro-Esofageo) e alle malattie funzionali del tratto digerente inferiore (Stipsi, Diarrea funzionale, Meteorismo cronico, Sindrome dell’intestino Irritabile). In particolare, si è dedicato alla gestione di questi pazienti con un approccio basato sulla modifica dello stile di vita e dell’alimentazione, cercando così di evitare l’assunzione di farmaci (come inibitori di pompa protonica, procinetici o lassativi) in modo cronico, quando possibile.

Oltre all’approccio nutrizionale alle diverse malattie gastrointestinali ed epatologiche, si occupa anche della gestione dell’alimentazione prima, durante e dopo attività sportiva (agonistica o non agonistica).

Ha eseguito in prima persona più di 4000 esami endoscopici (gastroscopie, colonscopie), e almeno 5000 ecografie addominali, molte delle quali con studio delle anse intestinali.

E’ autore o co-autore di numerosi articoli su riviste mediche internazionali recensite (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=Bertani%20L%5BAuthor%5D), con progetti di ricerca condotti personalmente o in collaborazione con i più importanti ospedali italiani, nonché relatore a numerosi congressi italiani ed internazionali.